LA RICERCA
Pelle d'oca, il curioso fenomeno di chi sa controllarla
Pelle d'oca, il curioso fenomeno di chi sa controllarla

Pelle d'oca: qualcosa che si sperimenta in caso di freddo o di una forte emozione. Sembra per certi versi impossibile, ma qualcuno riesce a controllarla. Questo il curioso dato che ha ispirato una ricerca della Northeastern University, pubblica sulla rivista “Peer j”.

I ricercatori hanno esaminato 32 persone con un controllo volontario della piloerezione, il nome scientifico della pelle d'oca. Hanno scoperto che circa l'80% dei partecipanti allo studio ha descritto la propria esperienza del processo quasi nello stesso modo: si crea una tensione muscolare sulla parte posteriore della testa, sul collo o dietro un orecchio. La pelle d'oca inizia da lì e poi si diffonde, allargandosi sulla schiena e sulle braccia. Viene descritta tra l'altro come una cosa per la quale non ci vuole quasi nessuno sforzo.

Dalla ricerca è emerso anche qualcos'altro: le persone in grado di controllare la pelle d'oca sembrano condividere tutte una personalità estremamente aperta. Che cosa potrebbe significare? Per gli studiosi potrebbe insegnarci qualcosa sul modo in cui si sviluppano le emozioni e sulla possibilità e il modo di controllarle.

Mercoledì 1 Agosto 2018, 22:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DI LEGGO
staibene.it