IL FOCUS
Problemi respiratori alla base del 22% degli incidenti stradali, corso sul trattamento integrato
Problemi respiratori alla base del 22% degli incidenti stradali, corso sul trattamento integrato

Problemi respiratori alla base del 22% degli incidenti stradali. Lo rende noto l'associazione Sidero onlus che l'11 e il 12 maggio organizza un corso teorico-pratico sulle sindromi respiratorie. Difficoltà a respirare, apnee notturne, riiniti e sinusiti cominciano a manifestarsi intorno ai 20 anni con i primi sintomi e il rischio è di ritrovarsi a 50 ipertesi e cardiopatici. Le riiniti allergiche, fra l'altro, sono ritenute  «La maggiore causa delle assenze per malattia, la quinta causa di prescrizione di antibiotici e, nel caso in cui ci si forzi a lavorare, diventano causa di contagio e di un’alta percentuale di errori e di incidenti sul lavoro».

L'appuntamento scientifico in programma presso la sala Alessandrina dell’accademia di storia dell’arte sanitaria all’interno de complesso monumentale ospedaliero Santo Spirito in Saxia (Lungotevere in Sassia 3 - Roma) è destinato a otorinolaringoiatri, allergologi, specialisti maxillo-facciali, pediatri e medici di base. Saranno affrontate le principali patologie respiratorie, e allergologiche percorrendone tutte le varie fasi: la sindrome, il protocollo diagnostico, le complicanze ed infine la cura. «Il progresso scientifico nel settore - dice Lino di Rienzo Businco, presidente di Sidero onlus - è stato così rapido che pochissimi, anche tra gli addetti ai lavori, sono informati che oggi esistono soluzioni ampiamente collaudate, raffinate e realmente mininvasive, quali le radiofrequenze di terza generazione i “Balloon” e i precursori delle staminali».  Questo ha portato a tecniche note ormai come soft surgery, la chirurgia dolce grazie alla quale - per esempio - si interviene sulle tonsille senza toglierle o si usano tecniche mini-invasive per altri apparati.  

Nel corso dell'appuntamento saranno resi noti anche i dati epidemiologici italiani sulla diffusione delle malattie respiratorie con importanti risvolti in tema di prevenzione sanitaria, raccolti negli ultimi 3 anni. 
 

Mercoledì 10 Maggio 2017, 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DI LEGGO
staibene.it